Aleandro Roncarà nasce nel 1967 ad Orbetello, nella Maremma Toscana, in una famiglia di ristoratori.
Quando i suoi genitori comprano Egisto (il suo ristorante) e si trasferiscono a Montecatini, Aleandro ha 5 anni. A 14 anni crescendo a vista d’occhio, comincia a giocare a basket e a farsi conoscere sul campo.

Gioca nella Panapesca e nella Sharp a Montecatini, a Chieti e poi a Senigallia, ma quando nel ’93 i suoi genitori decidono di chiudere l’attività, lui posa la palla e torna a Montecatini, deciso a subentrare nella gestione del ristorante di famiglia, portandolo in pochi anni ad essere il locale più frequentato dai giovani montecatinesi.

Nel ’97 diventa padre di Carlotta e, visto il successo delle sue torte-dessert, apre una pasticceria con il nome della figlia. Nel 2001 arrivano a ruota i gemelli Lupo e Brando (e se qualcuno aveva dei dubbi sull’originalità...)

Aleandro si sente in primo luogo “babbo fenomeno”, dice, poi artista, ristoratore, stilista, designer…e barbone visto il suo attuale look!